Miss Universal Beauty ed Eleonora Cecere in Tour 2022 ad Anagni

Miss Universal Beauty Competition ed Eleonora Cecere ad Anagni
due spettacoli diversi, due grandi eventi

Gli eventi saranno presentati il 03 Settembre 2022, in conferenza stampa che si svolgerà presso la Sala Gialla del Comune di Anagni, con anteprime legate agli eventi, alla presenza del Sindaco, Avv.Daniele Natalia, dell’ Assessore alla Cultura Carlo Marino, del Presidente di Miss Universal Beauty Marco Ciriaci e dell’artista Eleonora Cecere.

Il 04 Settembre 2022
Piazza Innocenzo III ad Anagni.
Ingresso libero

Gli eventi:

Ore 21.00 Apertura evento con lo spettacolo di Eleonora Cecere.
Non ha bisogno di ulteriori presentazioni l’ex stellina di “Non è la Rai”, sarà il suo un ritorno ad Anagni in quanto già il 16 Luglio 2022 si è esibita con il suo spettacolo in Pz. Cavour.
Rispondendo alle numerose richieste torna nuovamente ad esibirsi nella prestigiosa “Città dei Papi”.

Ore 21.45 Miss Universal Beauty Competition – Tour 2022
Prima Nazionale. Alla presenza del Presidente Marco Ciriaci, partirà proprio da Anagni il Tour Nazionale 2022 del primo Concorso Internazionale di bellezza in versione Reality TV. La tappa di apertura darà inizio ad un tour che si svilupperà in gran parte delle regioni italiane e che durerà fino a dicembre, mese nel quale verranno selezionate le 18 Pre-Finaliste Nazionali.
Le 18 ragazze prescelte dalla Giuria Tecnica di Universal Beauty Competition avranno automaticamente accesso alla fase eliminatoria in versione Reality che durerà ben sei giorni, durante i quali avverranno le eliminazioni di 4 delle 18 ragazze Pre-Finaliste.
Al termine dei sei giorni, saranno 14 le Finaliste Nazionali di Universal Beauty Competition che si daranno battaglia all’interno del primo Game-Show televisivo dedicato alla bellezza.
Sette saranno i titoli assegnati nel corso del Reality-Game Show finale; 5 titoli Internazionali che daranno l’opportunità a 5 ragazze italiane di rappresentare il nostro paese rispettivamente nelle Finali Mondiali 2023 dei 5 Concorsi di bellezza più importanti e prestigiosi del mondo;

– Miss Supernational
-​Miss Earth
– Miss Elite World
– Regina del Mundo
– Miss Supertalent

Inoltre verranno assegnati altri due titoli nazionali;
-​ Miss Universal Beauty Competition
-​ Miss Universal Beauty Competition Influecer

Questi due titoli in particolare, registrano tre importanti innovazioni introdotte dal Presidente Marco Ciriaci. Per la prima volta nella storia dei concorsi di bellezza, il limite d’età di partecipazione delle concorrenti viene portato da 28 a 35 anni, sarà abolito l’obbligo di cittadinanza o residenza da almeno sei mesi in Italia, ma soprattutto, saranno ammesse ragazze transgender che avranno terminato il loro processo di transizione.

Universal Beauty Competition promette di essere un’autentica innovazione e rivoluzione nel mondo dei concorsi di bellezza.
Una grande Kermesse internazionale sostenuta dalla Regione Lazio che partirà proprio dalla Città dei Papi, Anagni, che per l’occasione ha concesso il patrocinio gratuito.
L’evento, ricco di ospiti, fra i quali il comico di Colorado Marco Passiglia, i giornalisti Roberta Ammendola del Tg3 e Marco Sabene, il cantautore Auro Zelli, il coreografo e Responsabile Moda Universal Beauty Competition Marco Tomei, l’ex Campione Europeo di Boxe Nino La Rocca, lo stilista Venezuelano Johanth Chacon, il Make-Up Artist Internazionale Antonio Ciaramella e il cantautore Bruno Maccarri, sarà condotto da Eleonora Cecere, impegnata nella doppia veste di spettacolo in quanto sarà anche la presentatrice ufficiale del tour Miss Universal Beauty regione Lazio.
Madrine della serata, le due bellissime Sofia Marilù Trimarco e Caterina Di Fuccia, rispettivamente Miss Universo Italia 2019 e 2021.

Il tour proseguirà al nord con la seconda tappa piemontese programmata per giovedì 08 settembre a Carrù (CN), in Piazza Divisione Alpina Cuneense 7, presso I Perticali, per poi tornare nel Lazio Il 24 settembre 2022 nella terza tappa in programma a Castelverde in Via Pedicciano 23 (RM).

Manuela Arcuri a Venezia al Salotto delle Celebrità presenta il film “Hoganbiiki, il valore della sconfitta”

Manuela Arcuri a Venezia al Salotto delle Celebrità presenta il film “Hoganbiiki, il valore della sconfitta”

L’attrice alla Mostra del Cinema a presentare il film diretto da Enzo Dino

Share

Direttamente sul Red Carpet del Festival di Venezia l’ 08 Settembre il Cast di “Hoganbiiki, il valore della sconfitta”, film scritto e diretto da Enzo Dino prodotto da D.R. Movie di Elena Rotari. Interpretato da Manuela Arcuri, Eva Moore, Elena Rotari, Penelope Frego, Benedetta De Beni e dallo stesso regista. All’interno della pellicola l’intervento anche di Luca Rigoldi, campione Europeo di Pugilato. Le musiche sono firmate da Alberto Masoni e la fotografia è curata da Davide Marcone. “Hoganbiiki, il valore della sconfitta”, girato sul Lago di Garda (Veneto) . Due saranno gli appuntamenti fulcro, l’ 08 settembre ore 12:00 Conferenza Stampa al Salotto delle Celebrità con tutto il Cast del Film. A seguire un Red Carpet targato «Hoganbiiki» alle 16:00. Il film segue la storia della protagonista; la prof.ssa Stefania Trezzi la quale dopo essere stata licenziata, si trova a dover affrontare il trasferimento in quella che è una classe di recupero formata da ragazzi abbandonati a loro stessi e che vivono un proprio disagio interiore. Tra i vari personaggi gli intrecci che ruotano intorno ad Elena, Alice e il Prof. Bonade il qualenelcorso della storia soggiogheràdai suoimodidifarela studentessa Elena, la quale era prima fidanzata con Alice. Grazie alla Prof.ssa Trezzi le varie vicende andranno a sfociare in un finale dolce-amaro in cui il film, attraverso quello che è lo sport della pallavolo, vuole trasmettere ai giovani che si può essere considerati dei VINCENTI, anche dopo mille sconfitte, purché si abbia lottato, faticato e lavorato sodo fino alle fine della PROVA.

Il Salotto delle Celebrità: ecco tutte le star a cura di Massmedia Comunicazione agenzia di stampa internazionale

Massmedia comunicazione , agenzia giornalistica e di promozione globale , sarà più che mai presente a Venezia nei giorni della Mostra del Cinema ,  occupandosi della comunicazione , le PR e l’ufficio stampa del Salotto delle Celebrità .

Riccardo Polizzy Carbonelli

Il Salotto delle Celebrità” è un talk-show live che ha l’obiettivo di commentare in tempo reale, grazie a momenti di conduzione e  interviste, tramite la partecipazione di personaggi televisivi, dello spettacolo e del cinema, grandi eventi internazionali come la Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia. L’hospitality, pensata e progettata da Alessandro Grifa, titolare dell’agenzia AG Agency Management, è format di intrattenimento per personaggi famosi e vip.

Roberto Chevalier

E moltissimi personaggi , curati da Massmedia comunicazione , saranno presenti al Salotto delle Celebrità , come Massimiliano Morra , Emanuela Tittocchia , Raffaella Di Caprio , Roberto Chevalier , l’attrice spagnola Montse Alcoverro , Riccardo Polizzy Carbonelli , Marina Lorenzi , Eleonora Pieroni , Daniel McVicar , Edoardo Siravo , Cristina Moglia , Imma Pirone tra i tantissimi vip presenti .

Samuela Sardo

Inoltre avremo il grande ritorno del Premio internazionale per serie e soap con Il Salotto delle Celebrità a Venezia.

IL GRAN GALÀ DELLE CELEBRITÀ è il nuovo format prodotto da AG Agency Management che sarà presente in occasione del Festival del Cinema di Venezia, l’8 settembre, presso l’Hotel “HUNGARIA – 5 – STAR LUXURY”.
Presenti all’evento imprenditori, Celebrità, Influencer e modelle e modelli.
Durante la serata verrà anche consegnato il Premio Internazionale EUROPEAN SOAP AWARD AND SERIES, che torna dopo qualche anno con nomi e produzioni oltre confine, nella cornice del Festival del Cinema di Venezia e nel format “Il Salotto delle Celebrità”. Il Premio e’ stato ideato anni fa da Sante Cossentino con grande successo per eventi esclusivi e star internazionali , e quest’anno si svolgerà  in collaborazione a Venezia con Alessandro Grifa CEO Chief Executive Officer dell’AG Agency Management nonché promosso appunto da Massmedia Comunicazione .

Cristina Moglia


Nel corso della serata speciale saranno premiati alcuni protagonisti delle soap tra le più amate e seguite  della tv come Il segreto , Una vita , Sei sorelle, Il paradiso delle signore  e Un posto al sole , e attori che hanno fatto la storia della serialita’ italiana e internazionale , con premi speciali alla carriera e nominativi per i tanti volti presenti .

Il Salotto delle Celebrità è una produzione di Alessandro Grifa, CEO Chief Executive Officer di AG Agency Management.
Un ringraziamento speciale ai partner del Salotto delle Celebrità : Adede Cosmetics, Beauty Life Cosmetici, Beeit, Danié Made in Sicily, Daniele Giovani Milano, Il Sogno di Siriah Gioielli, Mario Berta Battiloro Miky Mak-Up Academy, Miliare Sorrento Coast, Credito Micro, Nyce Cosmetic, Perini Group, Royal Security, Selavie Nails, Shine Luxury, Genesis Italia, Haifa Hamaid, Michela Elite Sposa l’eleganza, Nella’s Caffè, Novamedis, Solisa Integratori Alimentari, Studio Pagano & Partners, Sun & Moon JD e Terre Del Dogado.

I tanti attori premiati saranno poi presenti in un incontro con pubblico e stampa , mentre Roberto Chevalier avrà un suo spazio per raccontare che emozioni si provano a dare la voce a divi di Hollywood come Tom Cruise e Tom Hanks .

Nunzio Bellino e Giuseppe Cossentino

Invece Nunzio Bellino, l’uomo elastico presenterà al Salotto delle Celebrità, in occasione del Festival di Venezia 2022,  il libro fumetto ” L’Uomo Elastico”, ideato con lo sceneggiatore Giuseppe Cossentino con il quale racconterà come  nasce l’idea di realizzare una storia di una graphic novel contro ogni forma di discriminazione mettendo luce su una patologia rarissima.

Gabriel Garko grande ospite de “Il Salotto delle Celebrità”

Gabriel Garko grande ospite de “Il Salotto delle Celebrità”

Gabriel Garko, grande ospite de Il Salotto delle Celebrità e intervistato dalla conduttrice Antonella Salvucci, ha raccontato l’emozione legata all’essere presente nella città lagunare proprio nell’anniversario dei vent’anni dell’uscita del film cult “Le Fate Ignoranti” di Ferzan Ozpetek. Per l’occasione il noto regista, anch’egli presente in laguna, ha festeggiato presso il Campari Boat all’Arsenale in compagnia di Cristiana Capotondi e Ambra Angiolini. Il film, che diventerà una serie tv, sarà trasmesso dalla Disney nella stagione 2022.

Prima di sfilare sul Red Carpet per la proiezione in avant première del film Halloween Kills, thriller diretto da David Gordon Green con Jamie Lee Curtis e Anthony Michael Hall, Gabriel Garko è stato accolto  nell’hospitality Il Salotto delle Celebrità dove un team di esperti hair stylist e make-up artist ha avuto il piacere di prendersi cura del noto attore e prepararlo al meglio per la kermesse.

“Il Salotto delle Celebrità”, l’hospitality promossa da AG Agency Management di Alessandro Grifa in collaborazione con Tiziano Cavaliere, direttore artistico di Bros Group Italia, propone un nuovo format di intrattenimento per personaggi famosi e vip, accogliendoli in un ambiente rilassante e informale per far vivere al meglio la permanenza in città e prepararli per gli eventi a cui sono invitati.

Un ringraziamento speciale va a tutti gli sponsor che hanno reso possibile la realizzazione del format: Danié Made in Sicily, Abstrackt, 4D Color, Marina C., Maltenano, pHformula Italy, Ronn Moss Wine, Rossella Berloco, Senza Rughe, Maria Gattolin, Il Mito dei Fiori, InsurancePro, WeSharing-GO, Carlo Forti, Daniele Giovani Milano, Miriam Tirinzoni, Mani da Favola, Myrò Wine, The Iceman il Cubetto Perfetto, Atelier 23, Anna Spinato Winery, Laura Visentin Contemporary Jewelry, Perfume Specialist Venezia, Mario Berta Battiloro, Amura Lab, La Bauta, Samuela Viero Double Couture, Martina Vidal Venezia, The Merchant of Venice, Zenzero Hair & Beauty, Ellius Jewelry, Terre Divinae, Puglia Sapori e Stili di Puglia.

E’ uscito il nuovo video ufficiale dei The Super4 con una performer internazionale

E’ uscito il 20 settembre il secondo video ufficiale dei TheSuper4, stavolta con un featuring internazionale. L’amore per la musica è al centro del brano riarrangiato dai quattro cantanti e i loro

produttori, Edo Faiella e Alessandro Crescenzo. Si tratta di Vivo Per Lei, la nuova cover dei TheSuper4 in collaborazione con la cantante filippina Bella Santiago, vincitrice nel 2019 di X Factor

Romania e conosciuta proprio in occasione della finale dell’ultima edizione del famoso talent canoro. Gli artisti hanno così deciso di fondere le loro voci, riarrangiando insieme ai loro direttori

artistici Edo Faiella e Alessandro Crescenzo il brano portato al successo internazionale da Andrea Bocelli e Giorgia.

portato alla voglia di fare qualcosa insieme”, ha asserito infatti Francesco Boccia per presentare il progetto. Dello stesso pensiero è stato anche Sabba: “E’ nata una collaborazione

internazionale con una grande performer,  che è una persona dolce e squisita. Siamo impazziti quando l’abbiamo vista esibirsi in finale ad X Factor e ci siamo

informati ancora meglio su di lei andando a guardare le sue esibizioni”.

La scelta di collaborare con i TheSuper4 è stata fortemente voluta anche da Bella Santiago, che ha chiesto loro di poter cantare insieme in italiano, e quale idea migliore se non Vivo per Lei, un

brano che parla dell’amore per la musica e della vita del musicista, fatta di grandi emozioni ma anche di sacrifici e delusioni.

E’ una canzone famosa e bella, che a noi piace e tratta proprio della musica. Siamo particolarmente affezionati al pezzo, perché tratta la nostra vita, la vita dei

musicisti”, ha spiegato infatti Aurelio Fierro, a cui ha fatto eco anche Gregorio Rega.

Un nuovo videoclip realizzato da 56K Production, grazie al coinvolgimento di un nuovo marchio, che verrà lanciato a fine settembre, Gli Psicopatici, brand che Francesco Boccia, Aurelio Fierro,

Sabba e Gregorio Rega, i componenti dei TheSuper4, hanno conosciuto grazie all’azienda Van Ideas del loro amico Nanni Resi, e che ha deciso di sostenere, supportare e produrre l’idea stessa.

NOVITÀ IN VISTA PER LA DECIMA EDIZIONE DI MISS EUROPE CONTINENTAL

NOVITÀ IN VISTA PER LA DECIMA EDIZIONE DI MISS EUROPE CONTINENTAL

C’è vento di novità per l’ormai storico Beauty Contest internazionale Miss Europe Continental, che per la prima volta apre le porte a tutto il mondo andando oltre i confini europei.

Il Patron del Concorso Alberto Cerqua annuncia la Decima Edizione delle Olimpiadi della bellezza, una serie di manifestazioni come di consueto ospitate dalla città di Napoli, di una fastosità senza precedenti né eguali nel panorama attuale dello spettacolo.

Come già annunciato in precedenza, ad affiancare la consueta e ben nota Finale Europea, Miss Europe Continental produrrà altri cinque show di carattere mondiale, visibili a tutti sulla piattaforma televisiva internazionale NCG Television.

La pausa imposta dalla pandemia ha causato dei cambiamenti importanti, Miss Europe Continental come ogni altra produzione televisiva ha dovuto rivedere la propria tabella di marcia e apportare modifiche significative agli show, dando sempre la priorità alla sicurezza e alle necessità delle candidate.

A tal proposito e facendo delle valutazioni necessarie in seguito all’evolversi della situazione pandemica a livello mondiale, l’organizzazione ha deciso di posticipare di qualche mese la data degli show, affinché da ogni paese del mondo le ragazze possano viaggiare in totale sicurezza e senza nessuna difficoltà per essere presenti all’evento.

Posticipare gli show di qualche mese è un piccolo cambiamento ma assolutamente necessario, perché è importante che ogni ragazza abbia la possibilità di intraprendere questo viaggio e non vogliamo assolutamente che anche una sola delle nostre candidate sia limitata in questo senso, poiché è altamente probabile che tra Novembre e Dicembre qualche paese limiti ancora i viaggi internazionali – come dichiara il Patron che annuncia di seguito le date ufficiali e le denominazioni degli show della Decima Edizione:

  • Miss Europe Continental Finale Europea dal 5 al 10 Aprile 2022
  • Miss Europe Continental World Edition dal 21 Aprile al 24 Aprile
  • Miss Europe Continental Global Edition dal 24 Aprile al 27 Aprile
  • Miss Europe Continental International dal 27 Aprile al 30 Aprile
  • Miss Europe Continental Planet Edition dal 30 Aprile al 3 Maggio
  • Miss Europe Continental Multinational dal 3 Maggio al 6 Maggio

Gli show sono tutti organizzati dalla compagnia Miss Europe Continental, si susseguono e si svolgono in date separate, poiché ognuno di essi vedrà eletta una vincitrice che porterà per tutto l’anno successivo il titolo indipendente di quel determinato evento.

Spesso erroneamente si pensa che tra i sei eventi ce ne sia uno principale, di livello più alto, e che gli altri siano secondari e di un livello più basso. Questa idea è del tutto errata e l’organizzazione ci tiene a precisare che ognuno degli show sarà organizzato e seguito dallo stesso team di professionisti e che gli standard di produzione, così come il programma e le strutture che ospiteranno le candidate di tutti gli show, sono esattamente gli stessi.

Infatti sebbene sembri impossibile per la stessa compagnia organizzare sei show nello stesso periodo e tutti di alto livello, questo non è un aspetto che preoccupa il team di Miss Europe Continental, che al contrario e al lavoro ormai da più di un anno per la produzione di questi eventi, e ha approfittato del tempo perso per apportare delle migliorie e rendere lo show ancora più grandioso di quanto non fosse già.

In sintesi Miss Europe Continental vi aspetta la prossima Primavera per la nuova magnifica Decima Edizione, per stupirvi ancora una volta con la bellezza e l’eleganza di sempre, stavolta con una marcia in più. Dopotutto si sa, la Primavera è un promemoria di quanto può essere davvero bello il cambiamento!

Enio Drovandi, volto del cinema cult italiano

L’attore toscano Enio Drovandi vanta nel suo curriculum diversi film cult del cinema italiano: da Amici Miei – Atto II° a Sapore di Mare, passando  Eccezzziunale… veramente e tanti altri che hanno fatto davvero la storia dell’arte cinematografica nostrana. Per lui, è infatti impossibile scegliere quale sia il film migliore a cui ha preso parte, perché sarebbe come chiedere a un figlio preferisce di più il babbo o la mamma. Tuttavia, è orgoglioso di un altro traguardo che ha raggiunto nella sua carriera.

Sono molto orgoglioso di essere l’unico attore al mondo che è stato diretto quattro volte da Mario Monicelli. Sono felice se penso a quando Marcello Mastroianni, ne Il Fu Mattia Pascal, si è preso la briga di mettersi lì a insegnarmi recitazione. Ho avuto grandi maestri come Roberto Benigni, Ugo Tognazzi, Lino Banfi. Pensi che Mastroianni, che mi chiamava Toscanino, mi ha insegnato un’altra cosa, ossia che un attore, per essere grande nonostante il successo, doveva comunque restare normale. Quella è stata per me una grande lezione d’umiltà. Ho capito che è così: la vera grandezza la fa la normalità. Uno è grande, quando è normale. Né quando è umile, né quando è gasato. Se riesci a essere normale quando sei grande, secondo me sei grande due volte”.

Con il suo volto e la sua recitazione, Drovandi ha dato vita a diversi personaggi indimenticabili del cinema: Cecco Il Fotografo di Sapore di Mare, Totip de I Ragazzi della 3ª C C,. il ladro di roulotte in Abbronzatissimi. Un viso, il suo, che è rimasto facilmente impresso nella memoria collettiva poiché i personaggi che ha interpretato sono entrati davvero nel cuore della gente…

Ci sono degli attori famosi per il nome e per la loro faccia, ma ce ne sono pochissimi conosciuti soprattutto per il personaggio che hanno interpretato. E sono quelli, secondo me, i più grandi perché rimangono. Non ho il nome di Raoul Bova, né la faccia di De Sica. Però se, in Italia, dico che sono stato il fotografo di Sapore di Mare tutti sanno chi è. La stessa cosa capita con il barista Totip de I Ragazzi della 3ª C  o con il ladro della roulotte in Abbronzatissimi”.

Tra i suoi successi i Ragazzi della 3ª C, serie che per due anni di fila ha vinto il Telegatto e che ha raggiunto numeri record di ascolto pari a 18 milioni di telespettatori. Nonostante questo, Drovandi ha sempre tenuto a fare una vita normalissima.

Faccio la vita normale di tutti i giorni; non mi interessa esibire niente. Agli spettacoli, quando entro e mi presento, la gente, inizialmente, mi guarda e non sa chi io sia; non associa il mio nome. Tuttavia, dicono tra sé e sé che, probabilmente, mi hanno visto da qualche parte. Ci sono quelli che mi riconoscono solo per la voce, alcuni non si rendono bene conto. Ma se vedono uno showreel, dove ci sono i personaggi più iconici che ho interpretato, la gente ha gli occhi sbarrati, la bocca aperta. A quel punto, è come se avessero davanti Benigni”.

Dopo aver incontrato casualmente Roberto Benigni, l’attività al cinema di Enio è iniziata grazie ad un casting svolto a Roma. Attualmente, dopo il film Ti Vogliamo Bene Francesco Nuti, che ha diretto per omaggiare l’amico e collega, Drovandi è impegnato in diversi progetti.

Ho tanti progetti in ballo in questo periodo. Uno è un film didattico che vorrei fare con le scuole medie superiori di tutta Italia. Una cosa che mi è impegnata tanto è il ruolo di responsabile nazionale di ASI Spettacolo, che è un ente di promozione sociale. Facciamo formazione ed avviamento allo spettacolo per tutti gli artisti che vogliono introdursi nel settore. Ho i miei uffici a Cinecittà. Ho anche scritto un trattato, L’Elogio Della Sconfitta, dove spiego che per vincere, nella vita, bisogna imparare a saper perdere. Ritengo infatti che dalle sconfitte si impari maggiormente qualcosa”.

Andrea Ubbiali, stilista vip alla conquista di Palma di Maiorca per partecipare ad Estimar

Andrea Ubbiali vola a Palma Di Maiorca per partecipare ad Estimar


la promessa della moda italiana protagonista del Festival internazionale del Cinema italo spagnolo di

Palma di Maiorca

Nuovo importante impegno lavorativo per lo stylist Andrea Ubbiali. Sarà infatti tra i protagonisti della sesta

dal 10 al 14 settembre 2021. La sua collezione estiva sfilerà infatti sul red carpet dell’evento, dopo essere stata selezionata dagli organizzatori dell’evento, intenti a trovare i diversi brand emergenti e talentuosi della moda italiana.
“A Estimar partecipano tantissimi brand, anche molto importanti come Ryanair, National Geographic. Questa cosa mi ha molto lusingato. Ci saranno tanti brand talentuosi, ma già di spicco nel mondo della moda, della televisione e del cinema. Tutti parteciperanno alla sfilata. E, tra questi, è stato selezionato anche il mio nome, con la mia collezione estiva. E’ un motivo di forte orgoglio per me”
ha infatti asserito l’emozionato Ubbiali. La collezione estiva, già presentata negli scorsi mesi, è suddivisa in undici capi estivi, ispirati ai paesi caldi del mondo che lo stesso Andrea ha visitato e di cui si è innamorato. Non a caso, ogni capo si ispira infatti ad una località ben precisa, come Saint Tropez, la Sardegna, la Puglia, il Marocco, la California, la Florida. Una linea crociera, dove non c’è nulla di sintetico ma che è fatta di pizzi e seta, con colori freschi ed appunto estivi. Una proposta che, sicuramente, incanterà anche chi presenzierà ad Estimar.

“NERO BOND SU ROSSO CAMPARI PER LA STAR ELEONORA PIERONI”

“NERO BOND SU ROSSO CAMPARI PER LA STREPITOSA ELEONORA PIERONI”
Eleonora Pieroni spacca sul red carpet della prima del film ‘American Night’ al Campari Boat-in Cinema. Non poteva indossare di meglio che un abito stile Bond per restare nel mood americano della serata ma con il carattere italiano di un tailleur di alta sartoria firmato Domenico Vacca. La Pieroni insieme allo stilista Domenico Vacca hanno brillato nel red carpet con il loro amico, la star del film Jeremy Piven, grande attore di Hollywood. Tra gli attori del cast Fortunato Cerlino (Gomorra), Jonathan Rhys Meyers, Paz Vega e la superstar Anastacia. #venezia78 #labiennale ufficio stampa Massmedia comunicazione

Frank Crudele, protagonista di un film tv ameriano e di Zero la serie Netflix

Tra le prossime pellicole che vedranno l’attore internazionale Frank Crudele protagonista  ci sarà anche il film tv americano A Christmas proposal, dove ha recitato al fianco di Adam Rodriguez, volto di Criminal minds e di CSI Miami. Crudele, tra l’altro, è stato nel cast di Zero, la serie in onda su Netflix. Una carriera, la sua, incominciata quasi per caso.

Sono cresciuto in Canada, motivo per cui in quel periodo fare l’attore veniva percepito come un mestiere per figli di papà; lo potevi fare soltanto se provenivi da una famiglia facoltosa. Non avevo nessuno che mi avrebbe potuto avviare alla professione, anche perché non c’erano altri figli di italiani, vista la provenienza dei miei genitori dalla Puglia, che avevano fatto gli attori. Dopo la laurea in lingue, pensavo seriamente che la mia strada fosse quella di addetto alle pubbliche relazioni internazionali. Parlavo francese, spagnolo, italiano e inglese; ero dunque avvantaggiato in quel senso. La svolta è così arrivata quando mi sono iscritto ad un workshop, che comprendeva, tra gli esercizi, anche recitazione. Quando l’ho fatto, chiedevano le esperienze più importanti fatte prima ed ho citato un’opera fatta a Montreal, dove feci un provino per un’opera di Pirandello che mi è rimasta nel cuore. Avevo sempre avuto il desiderio di recitare, ma l’ho nascosto alla mia famiglia. E’ riemerso quando avevo quasi 28 anni; ero dunque troppo grande per fare l’accademia. Ho così seguito dei corsi in maniera privata e da allora ho sempre lavorato. Ho anche vinto una borsa di studio per studiare con Stella Adler, che è stata una dei miei mentori, esattamente come Martin Scorsese, che mi ha diretto nel primo episodio delle serie Boardwalk Empire”.  

Tra le fiction più importanti di Crudele ci sono Velvet, dove è stato Enzo Cafiero,  Ho sposato un calciatore, fiction trasmessa da Mediaset che aveva la regia di Stefano Sollima, Gente di mare, oltre il film iberico Cobardes. E’ stato diretto da Paolo Virzì My name is Tanino, dove ha debuttato Rachel McAdams. Lì ha fatto un siciliano, così come in Tutti i santi giorni. In futuro vorrebbe lavorare con tanti registi.

“A livello di registi italiani, mi piace molto Paolo Sorrentino. Tra quelli americani, ci stanno senz’altro Francis Ford Coppola e Ridley Scott. Mi piace lavorare con gli attori giovani; a livello di noti ne ho conosciuti davvero tanti. Sarebbe bello lavorare con i giovani fratelli D’Innocenzo. Vorrei infine che un regista mi facesse parlare in inglese, italiano, spagnolo, francese senza alcun tipo di accento”.

Among the upcoming films that will see the international actor Frank Crudele protagonist there will also be the American TV film A Christmas proposal, where he starred alongside Adam Rodriguez, the face of Criminal minds and CSI Miami. Cruel, among other things, was in the cast of Zero, the series aired on Netflix. A career, his, which began almost by chance.

“I grew up in Canada, which is why at that time being an actor was perceived as a job for daddy’s children; you could only do it if you came from a wealthy family. I had no one who could have introduced me to the profession, also because there were no other children of Italians, given the origin of my parents from Puglia, who had been actors. After graduating in languages, I seriously thought that my path was to be an international public relations officer. I spoke French, Spanish, Italian and English; I was therefore advantaged in that sense. The turning point came when I signed up for a workshop, which included, among the exercises, also acting. When I did, they asked for the most important experiences I had made before and I mentioned a work made in Montreal, where I auditioned for a work by Pirandello that has remained in my heart. I had always had the desire to act, but I hid it from my family. It re-emerged when I was almost 28; I was therefore too old to go to the academy. So I took courses privately and have always worked ever since. I also won a scholarship to study with Stella Adler, who was one of my mentors, just like Martin Scorsese, who directed me in the first episode of the Boardwalk Empire series ”.

Among the most important fictions of Crudele are Velvet, where Enzo Cafiero was, I married a footballer, a fiction broadcast by Mediaset which was directed by Stefano Sollima, Gente di mare, as well as the Iberian film Cobardes. It was directed by Paolo Virzì My name is Tanino, where Rachel McAdams made her debut. There he made a Sicilian, as well as in All Saints Days. In the future he would like to work with many directors.

“At the level of Italian directors, I really like Paolo Sorrentino. Among the Americans, there are certainly Francis Ford Coppola and Ridley Scott. I love working with young actors; at the level of known I have known so many. It would be nice to work with the young D’Innocenzo brothers. Finally, I would like a director to make me speak in English, Italian, Spanish, French without any type of accent ”.